fbpx

Il Metodo PECS

 

pecsPECS è l’acronimo di “Picture Exchange Communication System” ovvero Sistema di Comunicazione mediante Scambio per Immagini.

Si tratta di un metodo elaborato nel 1994 per sviluppare un sistema di Comunicazione Funzionale nei soggetti con disturbo autistico, attraverso un programma di apprendimento che comprende 6 fasi ed utilizza “rinforzi” (elementi significativi e stimolanti per il soggetto) e “prompting” (aiuti, in particolare visivi e fisici), che hanno lo scopo di suscitare l’interesse del soggetto e di incoraggiare la spontaneità e l’iniziativa nella comunicazione.

Il PECS è rivolto ad una grande varietà di disturbi della comunicazione, in particolare al Disturbo Autistico e ad altri Disturbi Pervasivi dello Sviluppo. I soggetti possono presentare un’assenza totale della parola, la gergonofasia, linguaggio ecolalico o un linguaggio non del tutto funzionale.

Finalità:

  • Aiutare le persone affette da disturbi della comunicazione a sviluppare un sistema comunicativo efficace ed efficiente che permetta loro di partecipare con successo alle attività della vita
  • Supportare e sviluppare la comunicazione verbale
  • Incoraggiare la spontaneità e l’iniziativa nella comunicazione
  • Sviluppare le abilità di comunicazione espressiva essenziale (chiedere aiuto, chiedere una pausa, chiedere rinforzi, accettare, rifiutare…)
  • Sviluppare le abilità di comunicazione ricettiva essenziale (rispondere alle richieste, seguire direzioni/ordini, seguire uno schema giornaliero…)

 

Sei interessato? Scrivici!

8 + 9 =

Indirizzo

Ci trovi a Curno,

via Lungobrembo 9,

24035, Bergamo BG

  

Telefono

+39 340 70 75 198

Scrivici

giulia.bossini@bergamo-psicomotricista.it

Percorsi

Il nostro studio propone:

  • Percorso individuale Feuerstein: 1 o 2 volte a settimana, per 1 ora a incontro;

Guarda anche:

Terapia per l'autismo

Maggiori info

Massaggio infantile

Maggiori info